Salerno, rapina all’Eurobet. Minorenne presunto autore, trasferito in comunità

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato il secondo presunto autore della rapina alla sala Eurobet di via Amendola a Salerno perpetrata la notte dello scorso 16 febbraio in cui era stata sottratta la somma di 1700 euro a un dipendente sotto minaccia di un cacciavite.

Ieri gli Ufficiali della Polizia Giudiziaria della Squadra Mobile della Questura di Salerno hanno notificato un’ordinanza di collocamento in comunità nei confronti di un minore residente a Salerno.

 

Nel corso delle indagini è emerso che il minore, insieme ad un maggiorenne, si era reso responsabile della rapina avvenuta nei confronti della sala scommesse. Le forze dell’ordine sono riuscite a risalire all’indagato grazie alle telecamere di videosorveglianza del locale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp