SALERNO – Rapina alle Poste di Giovi Piegolelle, rubati 100mila euro

Puntavano ai soldi delle pensioni, i due rapinatori che questa mattina hanno messo a segno una rapina nell’ufficio postale di Giovi Piegolelle. In base a prime testimonianze, due persone, di cui una armata di pistola, hanno fatto irruzione nell’ufficio postale subito dopo l’arrivo di un portavalori che aveva scaricato dei sacchi di soldi per le pensioni. I malviventi, dinanzi ad una decina di persone, tra dipendenti e clienti, hanno arraffato i sacchi ma anche i contanti in cassa, all’incirca 100mila euro. 
La direttrice ha avuto un malore ed è stata trasportata al Pronto Soccorso del Ruggi mentre è scattata un’immediata caccia all’uomo in tutta la città. Le indagin
i sono condotte dai poliziotti della sezione Volanti.
In base alle testimonianze, i due, uno di corporatura massiccia ed un altro invece alto e magro, sono fuggiti a bordo di un’auto in direzione di Giovi San Bartolomeo

Lascia un Commento