SALERNO – Rapina ad una tabaccheria: i malviventi in fuga tentano di investire un Carabiniere

Hanno rapinato una tabaccheria a Salerno e poi durante la fuga hanno tentato di investire un carabiniere che ha esploso alcuni colpi di pistola. E’ accaduto ieri sera verso le 21.30, in via Irno. Due malviventi con volto travisato da cappuccio ed armati di coltello, entrati nella tabaccheria, si sono fatti consegnare dal titolare 200 euro. Usciti dalla tabaccheria, i due rapinatori sono stati intercettati da un carabiniere libero dal servizio, che ha intimato l’ALT, posizionandosi al centro della strada. I due malviventi sono però saliti a bordo di una Fiat Punto bianca e sono fuggiti a tutta velocità tentando di investire il Carabiniere che, spostandosi velocemente sul marciapiede per evitare di essere investito, ha esploso alcuni colpi di pistola all’indirizzo delle ruote dell’autovettura. La macchina è stata rinvenuta alcuni minuti dopo abbandonata a poche centinaia di metri dal luogo del reato ed è stata sottoposta a sequestro, insieme ad un coltello rinvenuto all’interno e utilizzato dai malviventi per la rapina.

Lascia un Commento