SALERNO – Rapina ad un benzinaio, presi i due malviventi

Dopo una serrata caccia all’uomo sono stati bloccati entrambi gli autori della rapina compiuta ieri sera ai danni di un distributore di benzina nella località Molina di Vietri sul Mare. Si tratta di due salernitani di 19 e 27 anni. I due a bordo di una moto si erano avvicinati al benzinaio che si trovava vicino le colonnine e si sono fatti consegnare circa 8mila euro poi si sono dati alla fuga su un motorino sparando due colpi di pistola all’indirizzo di una pattuglia della Polizia Provinciale che li aveva intercettai. Successivamente, come confermato anche dai Carabinieri, hanno rapinato un altro distributore, nei pressi dell’Hotel Baia, portando via 800 euro. Grazie ad un posto di blocco effettuato dai carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Salerno nella zona di Fratte, il 19enne è stato individuato e portato nella vicina caserma dell’Arma. La caccia all’uomo è proseguita per tutta la notte, alla ricerca del complice già individuato nella serata di ieri. IN mattinata il giovane è stato fermato. Si tratta di un 27enne.

Lascia un Commento