Salerno, raid vandalici. Dura presa di posizione del sindaco

Le Cotoniere Saldi
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“Non saremo ostaggio di giovani teppisti che si divertono con questa ultima moda illegale e folle. che si divertono con questa ultima moda illegale e folle”.

E’ la dura presa di posizione del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli alla notizia dell’ennesimo raid vandalico che ha visto “protagonisti” due giovani di 22 anni di Scafati e Boscoreale che, senza un apparente motivo, hanno distrutto 11 auto sul Trincerone.  

Napoli ha ricordato che ad allertare le forze dell’ordine è stato un cittadino insospettitosi dal rumore di vetri rotti.

“Ringrazio il cittadino attento e i poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Salerno che prontamente hanno individuato i giovani. Intanto sono in corso le procedure per l’emissione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nella nostra città. L’attenzione è alta. Non saremo ostaggio di giovani teppisti”, ha concluso il sindaco

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Le Cotoniere Saldi
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento