Salerno, questione caldarrostai. Per la FGS occorre uno specifico regolamento

Manca un regolamento che disciplini l’attività dei caldarrostai. A dirlo è Vittorio Cicalese, Presidente Regionale della Federazione dei Giovani Socialisti della Campania, e segretario cittadino a Salerno. Secondo Cicalese, i caldarrostai da tempo necessitano di uno strumento in grado di consentire loro di esercitare la propria attività sul territorio cittadino, anche in considerazione del gran numero di attività non regolamentate che creano problemi alle attività di ordine pubblico.

Per Cicalese, mancando un regolamento ad hoc si tutela l’attività ma si consente all’agente di polizia municipale o altri ancora di agire per la rimozione – talvolta coercitiva – dei loro banchi di vendita, non abusivi ma non di certo regolamentati. Quindi occorre dare il via quanto prima a questo provvedimento che potrà, successivamente, fare da apripista per migliorare il regolamento dedicato alle attività di commercio itineranti su aree pubbliche, dando la possibilità – a chi ne possiede i requisiti – di svolgere la propria professione nel pieno rispetto di norme necessarie in una grande città quale Salerno merita di essere considerata.

Lascia un Commento