SALERNO – Quattordici DASPO per gli incidenti Salernitana-Verona

Quattordici tifosi della Salernitana, di cui tre minorenni, oggi sono stati raggiunti dal DASPO, divieto di accedere alle manifestazioni sportive, emesso dal questore di Salerno, a seguito degli incidenti avvenuti lo scorso 19 giugno allo Stadio Arechi, quando si giocò Salernitana-Verona, gara valevole per i Play-Off. Sette dei 14 tifosi ritenuti responsabili dei disordini hanno anche l’obbligo di presentarsi negli uffici della polizia in concomitanza delle manifestazioni vietate. I provvedimenti odierni si aggiungono ai 4 arresti eseguiti subito dopo gli incidenti dagli agenti della Digos nei confronti di tifosi accusati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato. I quattro arrestati avevano tentato di forzare lo sbarramento.

Lascia un Commento