Salerno – Qualità della vita, per Il Sole 24ore, Salerno guadagna 4 posti

Spetta al Trentino Alto Adige, ancora una volta, la palma d’oro per la qualità della vita. Nell’edizione 2013 dell’indagine annuale del Sole 24 Ore, Trento ha usurpato la prima posizione a Bolzano, capolista del 2012, che, comunque, si piazza sul secondo gradino del podio. Bene Salerno che rispetto allo scorso anno guadagna quattro posizioni rimanendo comunque in bassa classifica, al 93esimo posto. La graduatoria è stilata tenendo conto di 36 parametri, raggruppati in sei macro-aree (tenore di vita, affari e lavoro, servizi ambiente e salute, popolazione, ordine pubblico e tempo libero). Completano la top ten, al terzo posto, Bologna, seguita da Belluno in quarta e Siena in quinta poi a seguire Ravenna, Firenze, Macerata, Aosta, Milano. Fanalino di coda, in 107ma posizione, in discesa di un posto dall’anno scorso, Napoli e provincia.

Per quel che riguarda le altre campane, Caserta perde cinque posizioni e si piazza sul 103mo gradino; Avellino perde una posizione e raggiunge il 94mo posto. Benevento è 81esima, e guadagna tre posizioni rispetto allo scorso anno.

 

Lascia un Commento