Salerno Pulita apre i sacchetti di rifiuti per mostrare gli errori più comuni. Intervista all’assessore Caramanno

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

C’è di tutto nei sacchi di indifferenziato che Salerno Pulita, con i suoi operatori, ha deciso di aprire pubblicamente questa mattina a Salerno, per mostrare gli errori e le distrazioni più comuni compiuti dai salernitani, e soprattutto da chi trova più semplice buttare tutte le tipologie di rifiuti nel sacco nero.

 

I costi del cattivo conferimento, però, si ripercuotono su tutta la cittadinanza. Nel 2018 la città di Salerno prodotto 24.784 tonnellate di rifiuto secco indifferenziato pari a circa il 40% di tutti i rifiuti raccolti. Si tratta quindi di 10mila tonnellate di materiali che non sono stati differenziati e che rappresentano un ulteriore 20% di raccolta differenziata possibile. 

Alla dimostrazione ha partecipato anche l’assessore all’ambiente del comune di Salerno, Angelo Caramanno, che ha invitato i cittadini ad un maggiore impegno. 

Ascolta l’intervista
Angelo Caramanno

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento