SALERNO – Provincia, rinviata di un mese la decisione del Tribunale

E’ stata rinviata di 30 giorni la decisione del Tribunale Civile di Salerno sul futuro dell’Amministrazione Provinciale. E per un mese ancora, almeno, la giunta Iannone che è succeduta a quella Cirielli, resterà in sella. Il Tribunale avrebbe dovuto decidere se l’Amministrazione Provinciale di Salerno dev’essere considerata decaduta al pari di quella di Napoli. Alla base dello slittamento un difetto di notifica degli atti, ma anche un’eccezione avanzata dai legali dell’Ente secondo cui non sarebbe il Tribunale ordinario competente a valutare il ricorso presentato dai consiglieri del PD ma il TAR. Se il giudice dovesse accogliere quest’eccezione, la vicenda terminerebbe in un nulla di fatto visto che non si sarebbero più i termini per la presentazione del ricorso al Tribunale Amministrativo.

Lascia un Commento