SALERNO – Provincia, pagamento debiti con determine fino a 2 mln

La Giunta provinciale, su proposta del presidente Antonio Iannone e dell’assessore al Bilancio, Amilcare Mancusi, ha deliberato di autorizzare il pagamento dei debiti perfezionati e riconosciuti con determine, nel periodo compreso tra gennaio ed aprile 2013, fino ad un tetto di 2milioni di euro. «I dirigenti di tutti i settori hanno effettuato una ricognizione delle spese e delle entrate previste per il 2013, in base alla quale abbiamo stimato la disponibilità di un margine di 2milioni di euro per i pagamenti, che ci consente di monitorare e rispettare il patto di stabilità – spiegano Iannone e Mancusi – Invece, per i debiti certi ed esigibili al 31 dicembre 2012, come previsto dal decreto 35/13, attendiamo entro il prossimo 15 maggio il decreto del Ministero delle Finanze che ci assegnerà gli spazi finanziari da utilizzare. Un’autentica boccata di ossigeno per aziende e prestatori d’opera e servizi, che vantano crediti certi ed esigibili nell’anno in corso e che potranno essere liquidati dalla Provincia già dalla prossima settimana».

Lascia un Commento