SALERNO – Provincia, bando per ‘Valorizzazione dei beni confiscati’

Nell’ultima seduta, la Giunta provinciale di Salerno ha approvato lo schema del bando “Valorizzazione e auto-sostenibilità dei beni confiscati alle mafie”, con il quale la Provincia mette a disposizione di volontariato e terzo settore e delle forze dell’ordine assegnatari di beni immobili confiscati, la somma di 46 mila euro. Il triplice scopo dell’iniziativa è quello di promuovere il valore della legalità, riutilizzare i beni a scopi sociali e sostenere lo sviluppo del territorio. La Provincia sosterrà iniziative finalizzate a valorizzare le risorse del territorio attraverso il riutilizzo di beni confiscati, al fine di renderli patrimonio collettivo. Nella stessa seduta, la giunta ha approvato il Piano Industriale – Triennio 2012-2014 della società Arechi Multiservice.

Lascia un Commento