Salerno: Protocollo tra Questura e Ente Nazionale Sordi

E’ stato sottoscritto questa mattina presso la Questura di Salerno, dal questore e del Presidente della Sezione Provinciale di Salerno dell’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi, il protocollo d’intesa relativo al progetto SOS SORDI, servizio di emergenza accessibile per persone sorde. Il protocollo d’intesa ha durata di tre anni. La firma del protocollo d’intesa rientra nel progetto nazionale ideato dall’E.N.S. dedicato allo sviluppo di servizi di emergenza accessibili mediante applicativi per smartphone e tablet, sulla falsariga di un precedente progetto, SMS per la Vita, che fu avviato dalla Questura di Salerno e dalla locale Sezione Provinciale dell’Ente nazionale sordi nel 2007 e che ha fatto da apripista all’attuale progetto. L’accesso ai servizi avverrà tramite apposite applicazioni, già sviluppate per il sistema operativo Apple in fase di sviluppo per Android, che invieranno automaticamente ad una casella email dedicata della Questura di Salerno tutti i messaggi di emergenza, attivando una specifica procedura di gestione della richiesta e d’intervento.

Lascia un Commento