Salerno: Proteste lavoratori Sita, rabbia dei pendolari

Prosegue anche oggi la protesta dei dipendenti dell'azienda di trasporti Sita-Sud e di conseguenza anche i disagi per i pendolari di Salerno e provincia. I lavoratori sono in agitazione da lunedì a causa del mancato pagamento dello stipendio di settembre. Ieri, il Codacons e il sindaco di Nocera Inferiore hanno annunciato la presentazione di una denuncia in Procura per interruzione di pubblico servizio. Ma altre iniziative analoghe e richieste di rimborsi vengono minacciate da più parti.

"Non solo paghiamo l'abbonamento, non solo viaggiamo per andare a lavorare, quanto ora siamo costretti ad affrontare costi extra, come il biglietto del treno, per raggiungere il posto di lavoro -spiegano gli utenti – il tutto impiegando ore per trasferirci da un posto all'altro visto che non sappiamo se e quando i bus passano".

Lascia un Commento