SALERNO – Protestano i lavoratori del Nuovo Elaion di Eboli. Senza stipendio da novembre

Ancora una manifestazione di protesta dinanzi la sede della Asl di via Nizza a Salerno. Armati di fischietti e picchetti sono questa volta i lavoratori del centro di riabilitazione Nuovo Elaion di Eboli che da novembre non percepiscono lo stipendio. la struttura offre servizi residenziali a 130 persone, semiresidenziali ad altri 40 pazienti ed assicurano assistenza ambulatoriale a centinaia di cittadini. Ma il problema non è solo il blocco degli stipendi dei lavoratori. Da ieri è negata anche la possibilità di ricorrere alla cessione del credito per coprire i ritardi nei pagamenti degli stipendi. Questo significa che non è possibile più ottenere anticipazioni dal sistema bancario. 
I manifestanti hanno annunciato che n
on abbandoneranno il presidio di protesta, finchè non otterranno risposte concrete dall’Asl.

Lascia un Commento