SALERNO – Protesta dei lavoratori del Consorzio si Bacino Sa2. Traffico in tilt

Traffico in tilt questa mattina nel centro di Salerno per la protesta dei lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno2, addetti alla raccolta dei rifiuti solidi urbani. Decine di lavoratori da questa mattina alle 6.30 stanno bloccando via Roma sotto il palazzo del comune. La manifestazione scaturisce dai problemi già noti e al centro di altre proteste nei giorni scorsi: il mancato pagamento degli stipendi e l’incertezza per il futuro occupazionale.

Aggiornamento delle 10

Momenti di tensione poco fa nei pressi del palazzo di Città di Salerno quando i Carabinieri si sono schierati in assetto antisommossa. I manifestanti hanno cominciato a urlare anticipando forti reazioni che hanno fatto desistere i militari. Di fronte al Comune è stato affisso uno striscione con scritto "rimetti a noi i tuoi debiti" (nella foto), apertamente diretto all’Amministrazione Comunale del capoluogo che ha annunciato l’intenzione di versare circa 1 milione di euro. Soldi che saranno però disponibili solo dopo il 20 dicembre quando i salernitani avranno versato l’ultima rata dell’IMU.

Lascia un Commento