SALERNO – Protesta contro i tagli alla scuola

Contro i tagli alla scuola oggi sit-in di protesta del Comitato precari della provincia di Salerno davanti alla sede dell’ufficio scolastico provinciale, ex provveditorato agli studi. I docenti precari che in tutta la provincia di Salerno sono circa 20mila protestano contro il taglio di mille cattedre anche se temporanee rispetto allo scorso anno. Solidarietà ai precari arriva anche dal sindacato di base RdB/CUB di Salerno che parlano di effetti devastanti prodotti dai tagli sulle risorse economiche e del personale e che si abbattono da anni su tutto il mondo della Scuola italiana. I tagli sostiene ancora il sindacato di base mettono in crisi la formazione dei giovani in tutte le scuole di ogni ordine e grado, Università compresa.

Lascia un Commento