SALERNO – Prorogata la cassa integrazione in deroga per 1.800 lavoratori

Prorogata la cassa integrazione in deroga per 1.800 lavoratori della provincia di Salerno. Cassa in deroga, inoltre, fino ad ottobre per ulteriori 75 aziende con circa 900 addetti. Lo ha comunicato in una nota l’assessore alle Politiche del Lavoro, Pina Esposito, che ieri mattina ha partecipato a Napoli, presso la sede della Regione, alla riunione del tavolo istituzionale per la concessione degli ammortizzatori in deroga alle aziende campane. I trattamenti in deroga per tutte le aziende scaduti lo scorso 30 giugno sono stati prorogati fino al prossimo mese di ottobre. Nel corso della riunione sono state anche analizzate le politiche attive per il lavoro, ed è approvato un nuovo metodo di erogazione che accelera la spesa dei fondi ordinari e dei fondi europei destinati alla formazione ed alla riqualificazione del personale in cassa integrazione e in mobilità. Infine è stata prevista l’istituzione, anche per i lavoratori in deroga, di un "catalogo dell’offerta formativa" da cui i lavoratori possono scegliere i percorsi di riqualificazione, per poi trovare ricollocazione nel mercato del lavoro.

Lascia un Commento