SALERNO – Processo Claps, attese dichiarazioni di Restivo

Filomena Iemma anche oggi mostrerà a Danilo Restivo la foto di sua figlia Elisa. Restivo, unico imputato per l’omicidio della studentessa potentina, oggi nell’aula della Corte di assise di appello di Salerno, potrebbe rilasciare dichiarazioni spontanee. Dichiarazioni, secondo quanto anticipato dai suoi legali Alfredo Bargi e Marzia Scarpelli, che dovrebbero spiegare l’atteggiamento adottato da Restivo nel corso della prima udienza del processo di appello nel corso della quale l’imputato, nonostante le sollecitazioni della mamma di Elisa, non rivolse mai lo sguardo alla famiglia Claps. "Non mi interessa quello che dirà in aula – ha detto Filomena, la mamma di Elisa, al suo arrivo in tribunale – so solo che anche oggi farò vedere a Danilo la foto di mia figlia". Secondo il legale Alfredo Bargi, l’atteggiamento di Restivo è stato dettato da "una forma di rispetto nei confronti dei Claps". Secca la risposta di Gildo, fratello di Elisa: "Ha avuto vent’anni per mostrarci rispetto e non l’ha mai fatto. Se rilascerà in aula dichiarazioni personali non ci interessano, parli piuttosto del processo".

Lascia un Commento