SALERNO – Primo trapianto di midollo al Ruggi D’Aragona

E’ stato eseguito a Salerno il primo trapianto di midollo osseo all’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio utilizzando cellule staminali. L’eccezionale intervento è stato effettuato dal professor Carmine Selleri, direttore del Centro di Ematologia. Il paziente, un uomo di 55 anni, originario di Salerno, era affetto da mieloma multiplo e dopo l’intervento, la scorsa settimana, è stato dimesso. Le sue condizioni cliniche sono giudicate buone. In una nota Asl si evidenzia che si tratta del primo paziente sottoposto a trapianto autologo di cellule staminali emopoietiche per una neoplasia ematologica.
Il Centro di Ematologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno è nato solo un anno fa. “Si apre per il Ruggi una nuova era – dichiara il direttore generale Attilio Bianchi – quella che proietta Salerno verso i livelli più all’avanguardia della ricerca internazionale”.

Lascia un Commento