SALERNO – Primo mese con Alitalia, per Cirielli è un successo

 

Sono 1650 i passeggeri che dall’inizio di dicembre hanno volato con Alitalia transitando per l’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi. Il dato  stato fornito oggi dal presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli spiegando che se la tendenza rimarrà invariata, dallo Scalo di Pontecagnano, a fine anno, avranno preso l’aereo oltre 20mila persone. Per Cirielli è un risultato straordinario, se si considera che, a causa del clima di incertezza ingenerato dal Comune di Salerno, i voli sono partiti senza il supporto della campagna pubblicitaria di Alitalia, prevista per il nuovo anno.

In riferimento alle polemiche sollevate sul minor numero di passeggeri che utilizzano il collegamento con Roma–Fiumicino, Cirielli replica dicendo che circa sono il 20% dei passeggeri totali e bisogna tener conto del fatto che la tratta per Roma subisce la forte concorrenza dell’alta velocità e che i voli per la capitale sono due al giorno, contro i quattro per Milano.

Il presidente della Provincia infine ricorda che l’ente che presiede e la Camera di Commercio hanno scelto di puntare strategicamente sui collegamenti per Milano, e che quello per Roma rappresenta la giusta esigenza, da parte della compagnia di bandiera, di non far rimanere fermo per troppe ore il velivolo.

Una risposta

  1. UFM 05/01/2011

Lascia un Commento