Salerno: Prete salernitano accusato di abusi sessuali su 20enne

E’ accusato di abusi sessuali su un giovane 20enne, un sacerdote di Salerno, frate minore, che aveva poi ricevuto l’ordinazione sacerdotale. La vicenda, come raccontano oggi il Mattino e Metropolis, risale a prima del 2011 quando il religioso è stato trasferito dalla chiesa dove svolgeva il suo servizio. La presunta vittima degli abusi, un 20enne della Valle dell’Irno, avrebbe denunciato le attenzioni particolari del sacerdote. Gli avrebbe promesso l’assunzione come autista e tuttofare, dandogli anche ospitalità. Di notte, come avrebbe raccontato la vittima degli abusi, il ragazzo sarebbe stato costretto ad avere rapporti sessuali con il religioso. Una vicenda molto delicata e che fa gridare allo scandalo su cui le notizie sono ancora scarne.

Lascia un Commento