SALERNO – Presidio dei lavoratori dell’indotto auto

Si è svolta questa mattina sotto la sede della Prefettura a Salerno la protesta con presidio dei lavoratori delle aziende salernitane dell’indotto auto che subisce gli effetti della crisi del settore. Alcune centinaia di lavoratori hanno manifestato nonostante la pioggia che ha caratterizzato la prima parte della giornata in città, attendendo l’esito di un incontro convocato dal Prefetto a cui hanno preso i sindacati dei metalmeccanici. La preoccupazione è che le commesse delle aziende salernitane possano essere dirottate all’estero. La richiesta è anche per l’istituzione di un tavolo ministeriale dove potersi confrontare con i vertici della Fiat.

Lascia un Commento