SALERNO – Presentato il progetto sulla sicurezza stradale: Sii Saggio, Guida Sobrio

E’ stata presentata questa mattina, presso il Palazzo della Provincia, a Salerno, la seconda edizione del progetto sulla sicurezza stradale e guida sicura "Sii Saggio, Guida Sobrio". Il progetto è promosso dall’associazione "i Meridiani". Francesco Caporaso, capo compartimento Anas della Campania, ha ricordato che in Italia la prima causa di morte di giovani, dai 15 ai 35 anni, è proprio rappresentata dagli incidenti stradali. Sabatino Marchione ha rimarcato l’aspetto giudiziari, ricordando che i giovani dovrebbero capire che, se vengono trovati in stato di ebbrezza e causano incidenti gravi per sé e per gli altri, le conseguenze sono gravi, si va dall’arresto, al ritiro della patente, alla confisca della macchina. Marchione ha anche ricordato che si sta facendo per contrastare questa piaga tanto che nel 2007-2008 sono raddoppiati i ritiri di patente. Oltre ai controlli un importante deterrente è stata anche l’istallazione dei recenti tutor sull’autostrada A3 Salerno-Napoli, tra tratto tra Salerno e Scafati. Gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado potranno partecipare ad un concorso a premi. Il bando può essere richiesto presso la propria scuola o scaricato sul sito web www.siisaggioguidasobrio.it e prendere parte alla kermesse finale al Circolo Ufficiali dell’Esercito Italiano con sede a Palazzo Salerno, a Napoli, che si terrà ad aprile.

Lascia un Commento