SALERNO – Premio Buona Sanità a medici Neuromed e Malzoni

Moltissimi medici che prestano quotidianamente servizio nella sanità pubblica e privata del salernitano hanno ricevuto il Premio rilasciato dall’associazione Buona Sanità in collaborazione con il comando provinciale dei Vigili del fuoco e sotto il patrocinio della Curia Arcivescovile di Napoli, della Regione Campania e dell’Ordine dei medici di Napoli. Tra i premiati il neurochirurgo Michele Genovese, operante all’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore e presso l’IRRCS Neuromed, per aver utilizzato per la prima volta in Italia una tecnica endoscopica di intervento al cranio poco invasiva che consente una brevissima degenza. Premiati anche Pierluigi Cillo e Carmine Malzoni, della Casa di Cura Malzoni di Agropoli. Il primo, per eccellere nel trattamento chirurgico delle patologie traumatiche e degenerative del ginocchio, e il secondo per aver contribuito in modo rilevante ad arginare i “viaggi della speranza” al Nord.

Lascia un Commento