Salerno, pranzo di solidarietà della Comunità di Sant’Egidio

Torna come di consueto anche quest’anno l’iniziativa di solidarietà promossa a Salerno dalla Comunità di Sant’Egidio, che organizza per il prossimo 26 dicembre alle 13 un pranzo presso la Chiesa di Sant’Anna al Porto, dedicato a senza fissa dimora, anziani, famiglie in difficoltà, migranti.

Il pranzo di Natale è diventato un appuntamento fisso da quando, nel 1982, un piccolo gruppo di persone povere fu accolto attorno alla tavola della festa nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, a Roma. E da allora la consuetudine si è diffusa anche a Salerno, dove la Comunità di Sant’Egidio è presente da oltre 15 anni e due volte a settimana distribuisce in strada e presso i dormitori cittadini circa 80 pasti ai senza fissa dimora.

Lascia un Commento