SALERNO – Pistola ritrovata nei locali di servizio del Carcere a Fuorni

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

A luglio, gli agenti penitenziari avevano trovato e sequestrato due cellulari ad un detenuto. Mesi prima, due detenuti erano stati ricoverati in overdose, a riprova che in carcere arrivava anche la droga. Ma armi finora non ne erano state ancora trovate. Almeno fino ad oggi. Come rivela questa mattina il quotidiano Metropolis, una pistola era nascosta nei locali di servizio vicini alle celle dei detenuti, nel carcere di Fuorni a Salerno A ritrovarla, sono stati gli agenti di polizia penitenziaria nel corso di alcune perquisizioni, nei giorni scorsi.
A metà degli anni ’90, nel carcere di Fuorni furono trovati beni di lusso come champagne, caviale e droga. Oggetti che circolavano liberamente nelle celle dei boss. Esplose lo scandalo e il conseguente processo "Hotel Fuorni".

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento