SALERNO – Pierro rinviato a giudizio per l’Angellara Home

Il vescovo in pensione di Salerno, Gerardo Pierro, è stato rinviato a giudizio per la vicenda legata alla realizzazione dell’albergo "Angellara Home" nei locali dell’ex colonia San Giuseppe di via Allende. Il giudice dell’udienza preliminare, Elisabetta Boccassini, ha fissato il processo per il 5 luglio prossimo. Imputate, assieme a monsignor Pierro, altre 11 persone, che dovranno rispondere, a vario titolo, di abuso d’ufficio, violazione urbanistica, truffa e falso. Prosciolto invece il funzionario del comune di Salerno Alberto Di Lorenzo che seguì il procedimento per la concessione edilizia. L’Angellara Home fu realizzato nei locali delle colonie estive per bambini, ottenendo finanziamenti regionali. Secondo l’indagine svolta dagli inquirenti la residenza sarebbe stata trasformata in un albergo di lusso.

Lascia un Commento