SALERNO – Piantine di peperoncino in vendita per aiutare i bimbi autistici

Una iniziativa a favore dei bambini con autismo e loro famiglie coinvolgerà vari centri della provincia di Salerno per iniziativa dell’assessore provinciale alle Politiche Socio-Sanitarie, Amilcare Mancusi, che ha deciso di promuove l’evento dell’associazione "Una Breccia nel Muro" di Roma, in collaborazione con le ACLI.

“Contro l’autismo scende in piazza il peperoncino” è lo slogan che accompagna la manifestazione che si svolge fino alla giornata di domani, domenica, con stand per la vendita di piantine di peperoncino nei comuni di Nocera Superiore, Battipaglia, Buccino, San Gregorio Magno e Ricigliano. A Salerno, invece, sarà possibile acquistare le piantine direttamente presso la sede del Punto Famiglia ACLI, di via Rocco Cocchia. Con l’ausilio di enti di volontariato, associazioni di terapisti e genitori, si sosterranno le iniziative di diagnosi e trattamento adottate presso l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù e si procederà alla diffusione di strutture specializzate in diverse città tra cui Salerno.

“Credo – dichiara l’assessore Amilcare Mancusi – che questa iniziativa sia molto importante, perché in grado di dare un supporto concreto per i ragazzi affetti da autismo e per le loro famiglie favorendo e promuovendo lo sviluppo di interventi ordinati e sistematici a loro favore”.

Lascia un Commento