Salerno piange la scomparsa del Cavaliere Giuseppe Amato

Giuseppe Amato patron dell’ex pastificio Amato è morto improvvisamente mentre era in vacanza a Castellabate. Una perdita significativa per il mondo economico salernitano, per tutto quello che ha fatto e ha rappresentato negli anni per la città di Salerno e non solo. Ha rappresentato un’azienda florida, anche se poi ha dovuto assistere anche al suo declino.

Giuseppe Amato, proprio per i traguardi raggiunti nella sua carriera professionale, era diventato Cavaliere del lavoro, era stato presidente dei Pastai Italiani e leader degli industriali della Campania. Nonostante i successi, ha svolto il suo ruolo sempre con modestia ed umiltà.

Lascia un Commento