Salerno, petizione per riaprire il “sentiero del principe” che collega il centro storico al Castello Arechi

“Aprite quel cancello” è la proposta lanciata da Paola Valitutti, presidente dell’associazione Erchemperto, Gianluca De Martino di Legambiente e Adriano De Falco, guida trekking.

I tre hanno promosso una petizione (prima sul web, poi cartacea) per chiedere la riapertura della strada – il sentiero del principe – che, correndo lungo le mura medievali, collega il centro storico di Salerno al Castello Arechi. Si tratta di una passeggiata di solo un chilometro e mezzo, tutta a gradoni, che permette di raggiungere il castello, altrimenti collegato alla città da un bus, che parte però ogni due ore.

L’obiettivo della petizione è che il sentiero venga aperto in modo continuativo, implementando l’offerta culturale cittadina e facilitando l’accessibilità dei siti del centro storico alto e del monte Bonadies.

Commenti (5)

  1. Amelia Di Giovanni 02/04/2018
  2. Albertina Lerro 02/04/2018
  3. Francesco Vitale 02/04/2018
  4. Paolo Napoli 02/04/2018
  5. Rosamaria 03/04/2018

Lascia un Commento