SALERNO – Pescavano nel fiume Irno ubriachi. Provocano una rissa. Arrestati

Nel corso della serata di sabato gli Agenti della Sezione Volanti della Questura di Salerno sono intervenuti in Via dei Greci a Salerno, presso la zona archeologica, ed hanno arrestato quattro cittadini di origine romena, tutti domiciliati a Bellizzi. I quattro, completamente ubriachi, stavano dedicandosi alla pesca nel fiume Irno, in una zona dove la pesca è vietata essendo sottoposta a vincoli per la tutela ambientale, quando a causa del loro stato di ebbrezza hanno litigato e ne è scaturita una rissa. La volanti della Polizia giunte sul posto hanno identificato i quattro, due 24enni, un 35enne e un 27enne. I romeni, dopo un inutile tentativo di sottrarsi al controllo della Polizia di Stato, sono stati arrestati per rissa e resistenza a Pubblico Ufficiale. Nei loro confronti, inoltre, i Poliziotti hanno anche proceduto alla denuncia per violazione delle norme a salvaguardia dei beni ambientali. Gli attrezzi e le canne da pesca utilizzate per pescare sono stati sequestrati.

Lascia un Commento