Salerno, “percorso femore-tempo zero”. Al Ruggi tempi record per ricovero e intervento

Sono stati presentati questa mattina all’Azienda Ospdariera Ruggi di Salerno i risultati di “percorso femore – tempo zero” che permette un ricovero lampo e l’intervento chirurgico immediato entro 48 ore per gli over 65 per le fratture al femore. Ad illustrare i risultati è stato il Direttore Generale Cantone.

E’ stato raggiunto il 62% di interventi entro due due giorni dal ricovero, superando la soglia minima richiesta dal Ministero.

Ogni anno al Ruggi vengono trattati circa 550 casi di fratture del femore.

Altri dati importanti riguardano i tagli cesareiLa media nazionale si attesta tra il 20 e il 24%. Nel 2015 all’azienda ospedaliera salernitana si raggiungeva il 60%. Adesso invece si è scesi al 35%.

Lascia un Commento