SALERNO – Pensioni per il settore edile. Filca Cisl denuncia la crisi

Filca Cisl Salerno denuncia lo stato di crisi in cui versa il comparto edile del comprensorio del Cilento. In una nota, il segretario provinciale, Giuseppe Marchesano, parla di precise anomalie che da anni attanagliano il settore delle costruzioni. Nel Cilento, e più in particolare da Capaccio a Sapri, – si legge nella nota – un edile ha la fortuna di andare in pensione con il sistema contributivo solo se riesce nel corso della sua vita lavorativa ad essere impiegato nel settore turistico o agricolo". Per Marchesano sul sistema pensioni bisogna trovare una soluzione concreta e definitiva almeno per alcuni settori portanti e importanti come l’edilizia.

Lascia un Commento