SALERNO – PDL, ecco il nuovo segretario

Si è chiusa con un colpo neppure tanto a sorpresa la vicenda per la nomina del coordinatore provinciale del Partito del Popolo della Libertà. Da Roma, nella serata di ieri, è giunta la decisione, sulla quale c’è chiara e forte l’impronta del Ministro Mara Carfagna. Il nuovo segretario provinciale del PDL è Antonio Mauro Russo, già segretario organizzativo di Forza Italia e persona di strettissima fiducia dello stesso Ministro salernitano.
Come era facilmente intuibile la partita si è giocata tutta a Roma. Dalle stanze centrali del PDL è giunta la scelta che premia il lavoro svolto da Russo nel corso degli ultimi mesi. Dal passaggio da Forza Italia al Partito del Popolo della Libertà, dalla scelta del candidato alla Presidenza della Provincia di Salerno fino alla composizione della lista Forza Provincia. Tanti gli impegni che hanno visto Antonio Russo in prima linea per il rilancio dell’azione politica del centro destra in tutta la provincia.
E’ ovvio che, con l’incarico ricevuto, aumentano le responsabilità organizzative e politiche dello stesso Russo che, in attesa di organizzare nei minimi dettagli la campagna elettorale sul territorio, deve prima di ogni altra cosa preoccuparsi del completamento della “sua” lista, quella di Forza Provincia. Nomi importanti, quelli in lista, a cominciare dall’ex sindaco di Cava dei Tirreni Alfredo Messina, per finire a quello di Massimiliano Mazzola, fratello dell’ex sindaco di Angri.
Chi resta, in tutta questa vicenda, con un palmo di naso è Alberigo Gambino, che di Forza Italia è stato commissario provinciale nell’ultimo periodo. Il super sindaci di Pagani non ha ricevuto quello che si aspettava dai vertici del Popolo della Libertà.

tratto da www.agendapolitica.it

Una risposta

  1. Unione Federalista M 10/04/2009

Lascia un Commento