SALERNO – Paura nella notte per un incendio scoppiato in un cargo

Paura per un incendio scoppiato nella notte appena trascorsa a bordo di una nave cargo battente bandiera maltese ormeggiata nel porto di Salerno. Il cargo, lungo 161 metri e con 18 persone a bordo, proveniva da Genova ed era diretto nel porto di Napoli. Le fiamme hanno interessato un trasformatore all’interno del locale motori. La Capitaneria di Porto ha allertato i vigili del fuoco dopo aver ascoltato, intorno all’una di notte, i sette fischi brevi e uno lungo d’avvertimento lanciati dalla mave. Francesco Cacace, comandante in seconda della Capitaneria di Porto di Salerno ha coordinato, dalla lancia uscita immediatamente in mare, un lavoro di squadra che ha coinvolto anche vigili del fuoco e personale del 118. Malgrado il porto di Salerno sia sprovvisto di impianto antincendio il pericolo è stato scongiurato con l’invio di due rimorchiatori portuali, giunti nei pressi della nave cargo insieme alle motovedette della Guardia Costiera, una pattuglia via terra, la squadra dei vigili del fuoco e il personale del 118.

Lascia un Commento