SALERNO – Pastificio Amato, aggiudicato il fitto per due anni a Giovanni Giudice

Si va avanti con Giovanni Giudice. Le due proposte arrivate nelle ultime ore, Baronia e Russo, sono state infatti ritenute tardive sebbene migliorative rispetto all’offerta di Giudice. Il pastificio Baronia ha offerto 5mila euro al mese in più, mentre quella giunta venerdì dal pastificio Russo cha avanzato un’offerta di 50mila euro al mese con la proposta di reimpiego di 60 dipendenti. Questa mattina, mentre tutti davano per certa la possibilità di bandire una nuova gara, il curatore fallimentare ha annunciato l’aggiudicazione del contratto di affitto temporaneo a Giudice. Durerà due anni al prezzo di 30mila euro al mese. I lavoratori si sono immediatamente attivati per raccogliere le firme necessarie per superare la procedura che prevede 25 giorni di tempo prima della stipula del contratto defintivo. I dipendenti chiedono di riaprire subito e riprendere le attività produttive.

Lascia un Commento