Salerno, parcheggiatore gambizzato e tabaccaio rapinato. Oggi riunione in Prefettura

Si terrà oggi pomeriggio in Prefettura a Salerno una riunione del tavolo di sicurezza dopo i due episodi criminali che si sono verificati ieri.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Vincenzo Napoli

Ieri pomeriggio infatti in via San Leonardo, a Salerno, un parcheggiatore abusivo di  46 anni è stato ferito alla coscia destra da un colpo di pistola esploso da una persona che voleva rubargli il marsupio con all’interno i soldi. Il parcheggiatore abusivo è finito in ospedale ma le sue condizioni non sono gravi. Il feritore è stato invece bloccato dalla Polizia.

Nel centro storico di Salerno, sempre ieri, un giovane, con il volto semicoperto da un cappellino, ha fatto irruzione all’interno del tabacchi di via Botteghelle, all’incrocio con via Mercanti. Ha minacciato il proprietario facendosi consegnare l’incasso non ancora quantificato. Poco più tardi la polizia ha identificato e arrestato l’autore della rapina.

Sui due episodi si è espresso anche il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, su Facebook

Ieri il sindaco ha fatto un sopralluogo sul Lungomare facendo anche visita al tabaccaio rapinato per sincerarsi che stesse bene. Il primo cittadino ha poi ringraziato il Questore Paquale Errico e le forze dell’ordine ed ha annunciato per oggi la riunione del tavolo per la sicurezza.

“Chi delinque deve sapere che non troverà terreno fertile nella nostra città” così ha scritto il sindaco di Salerno

Lascia un Commento