SALERNO – Papà tenta di rapire il figlio dalla scuola. Caccia all’uomo della Polizia

Forze dell’ordine mobilitate questa mattina per il presunto rapimento di un bimbo di 7 anni. In realtà il piccolo era stato prelevato dal padre senza alcun tipo di autorizzazione mentre si trovava in classe. La più classica storia di figli contesi tra genitori separati, lei di origini salernitane e lui un uomo austriaco. Dopo l’ennesimo litigio il papà stamattina ha pensato di andare a scuola, l’istituto elementare di via Guglielmini nel quartiere Calcedonia, e di prendere il figlio tra lo sgomento e la paura degli insegnanti e dirigente scolastico che hanno avvertito la Polizia. La macchina delle forze dell’ordine, con la Squadra Mobile diretta dal vice questore aggiunto Carmine Soriente, si è messa subito in moto e in meno di dieci minuti è stato organizzato un capillare controllo del territorio che non ha tardato a dare i suoi frutti. Dopo qualche ora una pattuglia ha rintracciato padre e figlio nei pressi del Grand Hotel Salerno. Il papà aveva deciso di portare in Austria il bambino ma ora dovrà rispondere alla denuncia per sottrazione di minore. Il bambino, è stato riportato a casa tra le braccia delle madre a cui era stato affidato.

Una risposta

  1. enzo marra 05/02/2009

Lascia un Commento