SALERNO – Ospedale, ancora un eccezionale intervento al Reparto di Gravidanza a Rischio.

Un eccezionale intervento al Reparto di Gravidanza a rischio dell’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno è stato eseguito questa mattina. Ha riguardato una donna salernitana, di 41 anni, in attesa di tre gemelli, due femminucce ed un maschietto. I neonati, del peso di circa 2 kg sono venuti alla luce e stanno tutti bene grazie anche all’intervento dei medici del Reparto. In buone condizioni anche la mamma. La gravidanza era ad alto rischio poiché le due femminucce erano nella stessa placenta e i medici hanno spiegato che c’era il rischio di una trasfusione da un corpo all’altro. Ha spiegato al microfono di Radio Alfa, la particolarità dell’intervento che ha richiamato anche le telecamere Rai della “Vita in diretta”, il dottor Mario Polichetti, primario vicario del Reparto gravidanza a rischio.

Lascia un Commento