SALERNO – Operazione della Polizia di Frontiera Marittima

Due cittadini stranieri, un tunisino ed un algerino, sono stati denunciati dalla Polizia di Frontiera Marittima di Salerno, per falsità in atti privati in quanto viaggiavano a bordo di automobili con polizze assicurative false. Erano appena sbarcati dalla nave “Sorrento” proveniente da Tunisi ed erano diretti, uno a Caserta e l’altro a Napoli, dove risiedono. Oltre alla denuncia penale, agli stranieri è stata contestata la violazione del Codice della strada, mentre la loro auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo,  patente di guida e carta di circolazione sono state ritirate.

Lascia un Commento