SALERNO – Operazione dei carabinieri contro i videogiochi illegali

Sei persone denunciate a piede libero e 35 apparecchi elettronici non in regola sequestrati. Questo il risultato della vasta operazione di controllo a contrasto del gioco d’azzardo portata a termine nella giornata di ieri dai Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno in collaborazione con gli ispettori della SIAE. Un centinaio di uomini tra militari del Comando Provinciale di Salerno ed ispettori Siae hanno controllato a Saleno e comuni limitrofi oltre 40 locali, tra bar, circoli e stabilimenti balneari, all’interno dei quali vi erano slot machine ed apparecchi simili. Un’operazione scattata anche a seguito delle numerose e disperate denunce di mogli che segnalavano alcuni locali all’interno dei quali i propri mariti dissipavano alle “macchinette” tutto il loro reddito riducendo sul lastrico le famiglie.

Lascia un Commento