SALERNO – Operazione Clipper per monitorare le imbarcazioni

Si è conclusa ieri la maxi operazione Clipper messa in campo dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Salerno, che, tra domenica e lunedì, ha avviato un’attività di monitoraggio e controllo nei confronti di tutti i soggetti che hanno la disponibilità di un’imbarcazione di consistente valore economico nella provincia di Salerno. Sono stati effettuati controlli a tappeto nei 18 porti della provincia, tanto sui pontili turistici di attracco, quanto sulle acque antistanti la costiera amalfitana e la costa cilentana, grazie all’intervento di oltre 200 i finanzieri, 50 autovetture e 4 motovedette veloci. In due giornate, complessivamente, sono state così controllate 759 imbarcazioni, di cui 316 sono state oggetto di specifici approfondimenti. L’operazione aveva come obiettivo quello di individuare gli effettivi possessori di yacht e barche a vela di lusso per poi verificare l’esistenza di "anomalia" rispetto ai redditi dichiarati al fisco.

Lascia un Commento