Salerno – Oggi sciopero delle sale parto

Sale parto oggi ‘chiuse’ per protesta. E’ in corso infatti da questa mattina il primo sciopero nazionale di 24 ore di ginecologi e ostetriche che intendono così sollecitare il mondo politico a prendere atto dei problemi della categoria, anche in relazione alla sicurezza dei punti nascita sul territorio. I ginecologi anche a Salerno e provincia ricordano che saranno garantite le emergenze e le prestazioni non differibili, dichiarandosi pronti a riprendere il servizio qualora nei punti nascita dovessero verificarsi delle situazioni critiche. Ferme da questa mattina anche le attività di ambulatori ostetrici e consultori familiari sul territorio, con una mobilitazione che riguarda in totale circa 15mila professionisti in tutta Italia.

Lascia un Commento