SALERNO – Oggi l’ultimo saluto a Vincenzo Giordano

Si terrà oggi davanti alla sua abitazione nel quartiere Mariconda il rito funebre per l’ultimo saluto all’ex sidnaco di Salerno, Vincenzo Giordano, morto ieri mattina all’età di 80 anni. Socialista, docente nel centro locale della formazione professionale, Giordano è stato primo cittadino di Salerno dal 1987 al 1993, quando fu coinvolto in una inchiesta giudiziaria sugli appalti del Comune di Salerno, dalla quale ne uscì assolto alcuni anni dopo. Giordano nel 1987 formò la prima giunta laica-socialista dando il via all’opera di riqualificazione del centro antico della città che è proseguita negli anni successivi. Cordoglio in una nota è stato espresso dal sindaco De Luca a nome dell’intera amministrazione. "Ai familiari, agli amici, a quanti lo conobbero ed amarono – dice in una nota De Luca – giunga l’abbraccio solidale della nostra comunità grata a Vincenzo Giordano per la sua dedizione generosa ed instancabile al bene comune". "Sapremo – conclude il sindaco – conservare il ricordo della Sua alta testimonianza di servizio custodendola come prezioso esempio di valori civili, sociali e politici".

Lascia un Commento