SALERNO – Nuovo regolamento sulla premialità per tutti i dipendenti

L’assessore al Personale della Provincia di Salerno, Sebastiano Odierna, con una nota stampa, ha voluto chiarire la vicenda delle indennità di risultato per un importo di 215mila euro assegnate dalla Giunta a 17 dirigenti dell’ente. Volendo evitare equivoci e strumentalizzazioni, Odierna afferma che le indennità di risultato ai dirigenti per il 2010 sono obbligatorie per legge, ma che “per la prima volta la Provincia di Salerno non le ha attribuite a pioggia, bensì graduandole in relazione al merito e al conseguimento degli obiettivi”.

L’assessore al Personale spiega che il nuovo sistema valutativo è incentrato sull’introduzione di fasce di merito aperte, nel senso che vengono superati gli automatismi previsti dalla Legge Brunetta, consentendo ai dipendenti di essere premiati o penalizzati per effetto del contributo dato al raggiungimento degli obiettivi prefissati, prevedendo, inoltre, idonei percorsi di riqualificazione e formazione professionale per i dipendenti collocati nella fascia più bassa.

Lascia un Commento