Salerno, nuove aggressioni al personale del Ruggi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Nuova aggressione ai danni del personale dell’ospedale Ruggi di Salerno. Ieri pomeriggio un medico, un infermiere e altri operatori sanitari sono stati picchiati mentre erano nell’Unità operativa di Pneumologia. Gli aggressori sono i parenti di un paziente che poi è deceduto. Da chiarire i motivi della violenza. Sempre ieri, un’altra aggressione viene segnalata ai danni di un medico in servizio al pronto soccorso da parte di un paziente.

Su questi fatti interviene anche il sindacato della Funzione Pubblica Cgil che esprime la sua più totale solidarietà ai colleghi aggrediti in maniera vile e vigliacca. Lo stesso sindacato stigmatizza con forza questo ennesimo episodio di violenza gratuita perpetrata ai danni di operatori mentre prestavano la loro attività lavorativa.

“La situazione – aggiunge la Cgil – è diventata non più sostenibile e queste gravissime problematiche vanno affrontate in tempi rapidissimi, con i mezzi che le autorità preposte riterranno più consoni”.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp