SALERNO – Nuova protesta a difesa della scuola

Una nuova protesta di piazza questa mattina a Salerno a difesa della scuola pubblica. Lavoratori, precari, cassintegrati, studenti, genitori e nonni si sono dati appuntamento in Piazza Ferrovia alle 9,30 per aprire il corteo verso le vie del centro di Salerno. “Le manovre estive del governo di luglio e di settembre – si legge in una nota dell’USB Pubblico Impiego Scuola – non saranno le uniche e nei prossimi mesi dovremmo aspettarci un’ulteriore raffica di misure finalizzate a maggiori e più pesanti sacrifici, all’aumento delle tasse e all’attacco ai salari e alle pensioni, ai diritti dei lavoratori ed ai diritti civili e democratici”.

Lascia un Commento