SALERNO – Nomina manager, tra sette giorni il confronto tra Pasquino e Caldoro

La decisione nel merito sulla vicenda giudiziaria scaturita dalla nomina del manager all’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno è attesa al Tar per il 6 giugno prossimo. Ieri, il tribunale amministrativo, a cui ha presentato ricorso l’Università di Salerno contro la Regione Campania per aver nominato commissario del Ruggi la dottoressa Elvira Lenzi, ha disposto che entro sette giorni il prefetto di Salerno dovrà convocare personalmente il presidente della Giunta Regionale Caldoro e il rettore dell’Ateneo Pasquino, in sede di conferenza di servizio e, dunque, “nel diretto contraddittorio delle parti – recita il dispositivo del Tar – al fine del raggiungimento di un accordo, le rispettive motivate determinazioni in ordine all’intesa e ai suoi esiti”. Il prefetto dovrà poi depositare la relazione dell’incontro alla segreteria del Tar entro 12 giorni.

Lascia un Commento