SALERNO – Nomina di Alfonso Andria nell’Accademia Europea delle Scienze e delle Arti

Importante riconoscimento attribuito a Salisburgo al parlamentare salernitano Alfonso Andria, che è Presidente del Centro Europeo per i Beni Culturali di Ravello. Il sen. Andria è stato nominato nell’Accademia Europea delle Scienze e delle Arti. Il riconoscimento gli è stato consegnato dal Presidente della Repubblica di Macedonia Gjorge Ivanov  e dal Presidente dell’Accademia nel corso della sessione plenaria che ha avuto luogo quest’oggi, sabato 3 marzo, nell’Aula Magna dell’Università di Salisburgo. Alfonso Andria, Presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, con sede in Ravello, costituito il 10 febbraio 1983 sotto gli auspici del Consiglio d’Europa, ha dichiarato: “Ho interpretato la nomina a Membro della prestigiosa Accademia Europea delle Scienze e delle Arti non come un riconoscimento alla mia persona, ma al ruolo che il Centro di Ravello, alla cui nascita ho concorso e che mi onoro di presiedere, ha saputo ritagliarsi in circa trent’anni di attività, avvalendosi dell’apporto di tante autorevoli espressioni della Comunità scientifica internazionale”.

Lascia un Commento